COMUNICATO STAMPA

Il Centro di radioterapia della Clinica Luganese riceve un importante riconoscimento quale centro di riferimento nel settore dello sviluppo tecnologico in radio-oncologia.

 

Scarica il comunicato stampa (pdf)

 

Il Centro di radioterapia della Clinica Luganese ha ottenuto il riconoscimento come centro di referenza e competenza per la ditta Accuray, ditta statunitense con quartier generale per l’Europa e il Medio Oriente situato a Morges (VD). Accuray è una ditta di punta nella ricerca  e nella produzione di sistemi tecnologici nel settore della radio-oncologia, specialità medica che utilizza radiazioni ad alta energia a scopo di cura.

Questo riconoscimento è il risultato dell’impegno, dimostrato dal Centro creato dalla Clinica Luganese, nello sviluppo della qualità dei trattamenti, in diversi progetti di ricerca nonché nella solida e dinamica organizzazione interna.

Questi punti di forza hanno portato il Centro ad accrescere la propria credibilità rispetto ai differenti interlocutori scientifici tanto da attirare l’attenzione della ditta Accuray, ditta che ha avanzato questa proposta che, per diversi centri in Europa, rappresenta un obiettivo ambito.

Il riconoscimento ha portato al Centro la possibilità di implementare nel corso del mese di giugno scorso, un ulteriore nuovo avanzamento tecnologico per l’acceleratore TomoTherapy in uso e attualmente disponibile solo in pochi centri selezionati.

Il sistema implementato si chiama TomoEDGETM Dynamic Jaws and VoLOTM . Esso permette in concreto dei trattamenti di più corta durata e l’ottimizzazione della precisione degli stessi, con un sensibile risparmio dei tessuti sani.

L’aggiornamento permette ai pazienti ticinesi di accedere da subito ai più avanzati sistemi di cura.

Il riconoscimento quale centro di referenza, dice la dr. med. Alessandra Franzetti Pellanda, medico responsabile del Centro di radioterapia della Clinica Luganese, apre per noi le porte a differenti e innovativi filoni di ricerca nel campo dello sviluppo di alte tecnologie e delle loro applicazioni cliniche. Il Centro di radioterapia della Clinica Luganese garantirà inoltre, grazie all’esperienza acquisita, l’impegno nella formazione di gruppi professionali provenienti da altre nazioni interessati a conoscere ed implementare questa nuova tecnologia nelle proprie strutture sanitarie.

La dr. med. Franzetti Pellanda sottolinea che è possibile ottenere simili risultati potendo contare su risorse professionali altamente qualificate e motivate, nonché sul sostegno della struttura sanitaria nella quale si è inseriti.

Importante ricordare, continua la dr. med. Franzetti Pellanda, che il Centro di radioterapia della Clinica Luganese, è - nell’insieme dei cinque centri di riferimento europei per questa ditta - l’unico Centro non universitario.

Questo rappresenta motivo di orgoglio e di prestigio non solo per il Centro stesso e la Clinica Luganese, ma anche per tutti i pazienti ticinesi e per il nostro territorio nel suo complesso. Un’ulteriore dimostrazione che anche piccole ma dinamiche realtà sanitarie, situate in un territorio circoscritto quale quello del Canton Ticino, possono garantire ai pazienti cure di eccellenza e contribuire ad importanti riconoscimenti.

 

Per informazioni:

Dr. med. Alessandra Franzetti Pellanda, medico responsabile Centro di radioterapia

Tel.  091 960 81 31

Fax. 091 960 81 32

 

Clinica Luganese

Lugano, 2 settembre 2013

 


Powered by Clinica Luganese SA. Copyright © 2015 Clinica Luganese SA. Tutti i diritti riservati. XHTML and CSS.