Centro di competenza di oncologia

Nel 2012 è stata istituzionalizzata la creazione del centro di competenza di Oncologia, centro che affianca in un’ottica multidisciplinare gli altri di chirurgia, medicina interna, geriatria, ortopedia e immunoreumatologia.
L’attività oncologica presso la Clinica è però cominciata nel 2009 con l’apertura di un ambulatorio dedicato alle cure oncologiche, nel quale sono state raggruppate le competenze necessarie all’erogazione di terapie oncologiche specialistiche (come, ad esempio, le chemioterapie) e altre cure di supporto ai trattamenti oncologici (come, ad esempio, le trasfusioni sanguigne).

L’aumentata attività, seguita all’apertura dell’ambulatorio di oncologia, ha condotto all’apertura nel 2010 di un moderno centro di Radioterapia e successivamente, nel 2011, di un reparto di degenza oncologica: elementi questi che hanno permesso di riunire sotto un unico tetto tutte le competenze che, affiancate ai servizi già presenti in Clinica, rappresentano i tre pilastri fondamentali nel trattamento delle patologie oncologiche: la chirurgia, la radioterapia e l’oncologia medica.
Per un risultato terapeutico ottimale è infatti oltremodo indispensabile la piena condivisione delle conoscenze da parte degli specialisti di ciascuno di questi tre settori, in quanto le possibilità di guarigione sono indissociabili dalla combinazione ideale dei diversi trattamenti disponibili: chirurgico, radioterapico e chemioterapico.
Oltre ai tre principali pilastri terapeutici, per un’ottimale presa a carico del paziente oncologico - e a garanzia di continuità - è necessario disporre anche di servizi di supporto come la radiologia, la stomaterapia, il laboratorio di analisi, la gastroenterologia, l’epatologia e la fisioterapia che facilitano lo scambio di informazioni e la discussione tra gli specialisti. Senza contare gli indiscutibili vantaggi logistici per il paziente.

Nell’ambulatorio di oncologia vengono dispensate la maggior parte delle cure chemioterapiche oggi disponibili per il trattamento delle diverse forme tumorali. All’interno del reparto di oncologia vengono invece erogati quei trattamenti chemioterapici che, per caratteristiche intrinseche, non possono essere somministrati ambulatorialmente perché, ad esempio, richiedono forme di idratazione endovenosa continua, su più giorni. Viene inoltre effettuato in regime stazionario il trattamento di problematiche legate alla malattia tumorale (controllo dei dolori, ...) o secondarie al trattamento oncologico stesso (per esempio infezioni).

Nel corso del 2013 il settore dell’oncologia medica, con l’arrivo di nuovi specialisti, è stato ulteriormente rafforzato ampliando lo spettro delle prestazioni e delle patologie tumorali prese a carico.
In parallelo, sempre nel 2013, è stato anche creato un servizio di Ematologia ed Emostasi, consentendo il trattamento delle malattie del sangue sia di natura tumorale (come ad esempio la diagnosi e la terapia di forme leucemiche o di malattie tumorali midollari) che non tumorale (per esempio anemie, trombocitopenie, metabolismo del ferro, eccetera) e, in particolar modo, di tutti i problemi di coagulazione.

L’obiettivo del centro di competenza di Oncologia è quello di offrire ai pazienti strumenti terapeutici e diagnostici in grado di favorire una presa a carico interdisciplinare, e questo integrando l’attività degli oncologi, degli ematologi, dei radio-oncologi  e dei medici internisti e chirurghi attivi all’interno della Clinica a quella dei medici curanti e invianti del nostro territorio.

Gli schemi di trattamento sono aggiornati di continuo in base ai più recenti sviluppi nel campo oncologico. Il centro si avvale poi della collaborazione di infermiere specializzate in oncologia, le quali garantiscono una supervisione continua dello stato generale del paziente e dell’andamento della terapia tramite controlli puntuali.

Per una presa a carico globale e per garantire la necessaria continuità delle cure, l’oncologo segue il paziente durante tutte le fasi della malattia. Inoltre viene data particolare attenzione alla figura del medico curante del paziente, che viene regolarmente informato sul decorso delle cure e della malattia tumorale e che viene coinvolto attivamente nei controlli clinici, in modo che rimanga la figura di riferimento per il paziente.

L'ambulatorio di oncologia della Clinica Luganese, oltre a nascere dalla necessità di una presenza specialistica continua anche in questo settore della medicina, trova un’altra ragione essenziale alla sua creazione nello sviluppo del centro di radioterapia, attivo da gennaio 2010 in Clinica. Tale centro rappresenta per la popolazione sottocenerina una valida alternativa per un trattamento finora disponibile solo a Bellinzona.

 

CENTRO DI COMPETENZA DI ONCOLOGIA

Tel 091  960 81 47

Fax 091  960 85 80

 

CAPOSETTORE

Eleonora Liva

 

CAPOREPARTO

Agostino Chiriatti (Ambulatorio Oncologia)

Agostino Chiriatti (Ambulatorio Ematologia)

Sonia Bortolin (Radioterapia)

Assunta Di Nuzzo 
(Reparto Medicina)

 

SUORA DI REFERENZA

Suor Anna




Powered by Clinica Luganese SA. Copyright © 2015 Clinica Luganese SA. Tutti i diritti riservati. XHTML and CSS.